[us_grid post_type=”attachment” images=”2583,2497,2496,2712,2711,2714,2707,2715,2716,2713,2717″ orderby=”post__in” items_quantity=”” items_layout=”gallery_default” columns=”4″ items_gap=”5px” img_size=”us_600_600_crop” overriding_link=”popup_post_image” breakpoint_1_cols=”4″ breakpoint_2_width=”768px” breakpoint_2_cols=”4″ breakpoint_3_width=”480px” breakpoint_3_cols=”2″][us_separator]

Dipinto ad olio su tela – prima metà del XVIII Secolo

esistono alcune repliche di questo dipinto e non è chiaro se si tratti di opere eseguite dallo stesso Rubens oppure dal suo studio con il contributo dei suoi assistenti e solo rifinite dallo stesso Rubens.

Il ritratto raffigura un amico di Peter Paul Rubens, Michiel Ophovius (1570-1637); si tratta del priore Domenicano del monastero di St. Paul, in Antwerp.

Torna in alto